Tutti vogliono apparire belli. Quando guardi, ti senti bene. Tuttavia, avere un bell'aspetto non è facile. Quando guardiamo le celebrità e le altre persone all'occhio pubblico per idee di stile, a volte è difficile ricordare che la loro straordinaria moda costa tanto quanto il prodotto interno lordo di alcuni piccoli paesi. Guardare bene può essere VERAMENTE costoso. Prima di iniziare a sentirti male per il fatto che i tuoi jeans non sono belli come quelli della tua celebrità preferita, valuta quanto avrebbero potuto spendere per apparire in quel modo. Se sei riuscito a sembrare mezzo buono, per un decimo del costo, hai sicuramente vinto il gioco di moda. Ecco una lista dei Dieci marchi di abbigliamento più costosi nel 2013, Senza un ordine particolare. Con questi marchi, i jeans possono costare migliaia e una borsa può costare tanto quanto l'affitto di un anno.

Fendi

Fendi / Vittorio Zunino Celotto / Getty Images

Fondata nel 1925 a Roma, Italia da Edoardo e Adele Fendi, Fendi ha iniziato come un unico negozio di pellicce e pelletteria. Ora è cresciuto in un enorme marchio di lusso con un profitto annuo di oltre un miliardo di dollari. Le loro boutique, che sono in tutte le principali città, portano vestiti, pelletteria, occhiali, orologi, profumi e le loro borse molto popolari. Le entrate annuali di Fendi superano $ 1 miliardo.

Indovina

Indovina / Tasos Katopodi / Getty Images for Guess

Guess è spesso identificato con la sua linea di jeans. Sono stati la prima azienda a creare jeans firmati e le loro pubblicità in bianco e nero con top model sono state premiate e iconiche. Anche se i jeans rivendicano fama, l'azienda trasporta anche orologi, gioielli, profumi e altri indumenti. Fondato nel 1981 da Paul Marciano (che possiede anche la linea di abbigliamento Marciano), il fatturato annuale dell'azienda è di poco superiore a $ 1 miliardo.

Valentino

Valentino / Elisabetta Villa / Getty Images

Valentino Garavani ha lanciato Valentino nel 1959 in Italia. La compagnia di abbigliamento ha iniziato con una casa di moda a Roma, in Italia. Gestito dal fidanzato e socio in affari di Garavini, Giancarlo Giammetti, Valentino si espanse rapidamente. Nei primi anni '60, quando la linea Valentino debuttò a Firenze, l'azienda divenne una sensazione mondiale. Valentino ora produce abbigliamento, calzature, occhiali, profumi e accessori vari e ha un fatturato di duecento milioni.

Dior

Dior / PHILIPPE LOPEZ / AFP / Getty Images

Le pubblicità di Dior sono ovunque, di solito presentano una splendida attrice di Hollywood. La compagnia fu fondata nel 1946 da Christian Dior, dopo che la sua ricca famiglia andò in bancarotta e fu costretto a lavorare per guadagnare un reddito. Iniziò a disegnare abiti per altre case di moda e successivamente si diramò da solo. Avanza rapidamente una manciata di decenni e Dior ora ha vestiti, profumi, cosmetici e linee di prodotti di lusso, oltre alla linea di abbigliamento che ha reso famoso il nome Dior. La società ha un fatturato annuo di $ 34 miliardi.

Versace

Versace / Franco Origlia / Getty Images

Fondata da Gianni Versace nel 1978 a Milano, in Italia, la linea Versace comprende tutto, dall'abbigliamento, agli accessori, ai cosmetici, ai profumi, ai prodotti per la casa, agli hotel boutique. Le entrate dell'azienda sono vicine a $ 470 milioni all'anno, e il loro abbigliamento è uno dei preferiti da celebrità, politici e altri personaggi di alto profilo.

Armani

Armani / GIUSEPPE CACACE / AFP / Getty Images

Armani è stata fondata nel 1975 da Giorgio Armani a Milano, Italia. L'azienda progetta e realizza di tutto, dalla haute couture, agli occhiali, ai cosmetici, agli articoli per la casa, alla pelletteria, alle scarpe, agli accessori e alla moda regolare. Ci sono più linee Armani e l'azienda si è recentemente estesa a ristoranti, locali notturni e allo sviluppo immobiliare. Il loro reddito annuale è di circa $ 2,5 miliardi.

Prada

Prada / JOEL SAGET / AFP / Getty Images

Prada, come molte altre linee di moda in questa lista, fu fondata a Milano, Italia nel 1913. Mario Prada e suo fratello Martino aprirono la loro propria bottega di pelletteria. La linea è cresciuta da lì, e ora include moda di lusso, moda al dettaglio, scarpe, borse e valigie, profumi e accessori. La linea è stata immensamente popolare negli anni '90 e nei primi anni 2000. Anche se le vendite hanno rallentato, è ancora una forza da non sottovalutare. Le entrate annuali di Prada sono poco meno di $ 3 miliardi.

dolce e Gabbana

Dolce e Gabbana / FILIPPO MONTEFORTE / AFP / Getty Images

Domenico Dolce e Stefano Gabbana si sono incontrati quando Dolce ha chiamato la casa di moda dove Gabbana lavorava cercando lavoro, e Gabbana ha chiamato. Alla fine decisero di lanciare la propria linea nel 1985, ma ci vollero quattro righe e quasi due anni prima che il duo finalmente facesse colpo. La loro azienda ora ha un fatturato annuale di quasi un miliardo di dollari e ha vinto numerosi premi di design per la loro moda, calzature, borse, profumi, cosmetici e occhiali da sole.

Chanel

Chanel / MIGUEL MEDINA / AFP / Getty Images

Chanel è stata fondata nel 1909 dalla centrale elettrica e imprenditrice e designer Gabrielle "Coco" Chanel, come un salone di cappelli. Ha continuato a crescere la sua linea per includere abbigliamento sportivo per donne, profumi, couture e accessori. Chanel No. 5, il suo profumo firma, è uno dei profumi più popolari al mondo fino ad oggi. La società ha un fatturato annuo di circa $ 9,5 miliardi.

Gucci

Gucci / ERIC PIERMONT / AFP / Getty Images

Gucci è stata fondata nel 1921 da Guccio Gucci a Firenze, in Italia. Originariamente fondato come negozio di pelletteria specializzato in valigie, Gucci finì per comprendere abbigliamento, orologi, gioielli, scarpe e, naturalmente, le loro ormai leggendarie borse. Le entrate annuali dell'azienda superano $ 5,5 miliardi.

Consigli Dalle Stelle:
Commenti: