Impressionante o Off-Putting è un approfondimento settimanale su criptozoologia, ufologia, alieni, meraviglie mediche, meraviglie scientifiche, società segrete, cospirazioni governative, culti, fantasmi, EVP, manufatti antichi, fatti strani, avvistamenti strani o solo la pianura inspiegabile.

Ci sono molte civiltà perdute là fuori - il più famoso è Atlantis. Se ti interessa avere la Bibbia, hai anche la città di Enoch, e se ti interessa diventare fantastici hai El Dorado. Probabilmente a Detroit verrà aggiunta questa lista nel prossimo decennio. Probabilmente non vicino a El Dorado, però. Il buon senso ci dice che Detroit sarà più probabilmente ricordata per la sua città interna in compensato al 100% di qualsiasi cosa abbia a che fare con l'oro.

La città perduta Z è uno di cui non abbiamo mai sentito parlare in precedenza - ma probabilmente ha preso la vita di più esploratori di tutti gli altri, e per questo intendiamo almeno 5 o 6.

Nel 1920 il Brasile, sepolto nella biblioteca nazionale di Rio de Janeiro, un vecchio foglio ingiallito raccontava di una scoperta avvenuta circa 200 anni prima. La carta era lacera e parzialmente mangiata dagli insetti. È stato tradotto più volte nel corso degli anni, ma quelle traduzioni sono imperfette a causa di parole mancanti o parti mancanti di parole.

Il testo rimanente sembrava raccontare di una città perduta scoperta quasi per caso - e recita in parte:

"Ci siamo stancati e intendevamo tornare sui nostri passi, il giorno dopo, quando è successo che uno dei nostri negri, raccogliendo bastoncini secchi, abbia visto un cervo bianco (hum veado branco) e, con quell'incidente, mentre fuggiva via , ha scoperto una strada tra due sierre, che sembra essere stata fatta dall'uomo e non l'opera della Natura. Siamo stati resi felici da questa scoperta e abbiamo iniziato a risalire la strada, ma abbiamo trovato un grande masso che era caduto e rotto a pezzi in un punto in cui, abbiamo giudicato, una via asfaltata (cala ada) era stata violentemente sollevata in alcuni giorno lontano. Passammo tre ore buone nell'ascesa di quella strada antica, rimanendo affascinati dai cristalli, ai quali ci meravigliammo, mentre ardevano e scintillavano in molti colori lampeggianti dalle rocce. Sulla cima del passo attraverso la montagna, ci fermammo.

"Di là, distesi davanti ai nostri occhi, abbiamo visto nella pianura aperta (campo raso) spettacoli più grandi (demonstra? Es) per la nostra visione di ammirazione e meraviglia. Alla distanza di circa una lega, come abbiamo giudicato, abbiamo visto una grande città (povoa ?? o grande), e abbiamo stimato, per la misura e la vista, che deve essere una città della corte del Brasile ... "

Un uomo di nome Colonnello Percy Fawcett alla fine apprese di questa vecchia scoperta - e la chiamò la città perduta Z. Era stato un geometra nella zona per tre anni, il che significava che aveva fatto un bel po 'di trambusto nell'entroterra brasiliano. Questa esperienza, unita agli indizi geografici contenuti nella vecchia pergamena, gli fece pensare di conoscere esattamente l'area in cui erano stati i precedenti esploratori.

Come spiegato sopra UFOFreeParanormal.com:

"Pensava di conoscere la posizione della suddetta città perduta, che chiamò Z, da altre fonti che non avrebbe dato. Così, in quell'anno, partì per un viaggio che finì per essere fermato prematuramente dai suoi compagni di viaggio, i quali, bruscamente, avevano troppa paura di andare oltre.

"Nel 1925, Fawcett decise che avrebbe tentato di nuovo di raggiungere Z, finanziato dalla Royal Geographical Society e dalle società di stampa interessate a pubblicare la sua storia. Il 20 aprile, partì per la città perduta e portò con sé suo figlio, un amico di suo figlio e due indiani, seguendo una via che non aveva detto a nessuno ".

Sembra abbastanza pazzo, vero? Fawcett ha avuto molte avventure nell'area - sia prima che durante questo viaggio. Combatteva le pistole con le mani delle persone, schiva le frecce indiane - ha anche trovato un compagno di viaggio che era andato a ispezionare una strada morta con 40 frecce in più nel suo corpo. È vero indiana Jones tipi di cose.

Fawcett alla fine mandò a sua moglie una lettera, riportata da due guide che riteneva fossero diventate inutili. UnMuseum.org ha alcuni dettagli del produttore:

"Il 29 maggio 1925, un messaggio fu inviato da Fawcett a sua moglie, indicando che erano pronti ad entrare in un territorio inesplorato. I tre stavano rimandando gli assistenti che li avevano aiutati a questo punto ed erano pronti ad andare avanti da soli. Fawcett disse a sua moglie "Non devi aver paura di fallire ..." Fu l'ultima persona che avesse mai sentito della spedizione. Sono scomparsi nella giungla per non essere mai più visti. "

E così inizia un altro mistero: cos'è successo a Percy Fawcett? Alcuni dicono che lui e i suoi compagni furono massacrati dagli indiani. Altri dicono che ha trovato la vecchia città e vi è rimasto per sempre. Altri ancora credono che Fawcett e / oi suoi compagni siano geneticamente dietro una tribù indiana dagli occhi azzurri dalla pelle bianca.

Si sta facendo un film la città perduta di Z - Ha quasi recitato Brad Pitt. E dalla scomparsa di Fawcett vari gruppi hanno cercato di tornare sui suoi passi. Alcuni, come l'esploratore originale, non furono mai più ascoltati. Solo nel 1996 un partito di scoperta di Fawcett sarebbe stato catturato dagli indiani locali, e le attrezzature confiscate in decine di migliaia di dollari.

Sembra che qualsiasi cosa sia accaduta a Fawcett sia morta con lui.Pensiamo che probabilmente sia stato risucchiato in un'altra dimensione mentre stava cercando di restituire il teschio di cristallo e ha chiesto di sapere tutto.

Ma questo è solo il nostro istinto.

Consigli Dalle Stelle:
Commenti: