La rete di Aydin Dogan vale: Aydin Dogan è un magnate dei media turchi che ha un patrimonio netto di $ 1,1 miliardi. Aydin Dogan si è fatto strada verso le ricchezze come proprietario e capo della Dogan Holding, attiva nei settori dell'energia, dei media, dell'industria, del commercio e del turismo. Probabilmente il bene più prezioso del conglomerato è Dogan Media Group, la più grande società media turca che detiene cinque quotidiani nazionali e tre emittenti televisive nazionali, oltre a riviste, stazioni radio e canali televisivi di nicchia. Nata il 15 aprile 1936 a Kelkit, provincia di Gümüşhane, in Turchia, Aydin Dogan si è laureata presso l'Accademia di economia e commercio di Istanbul e ha iniziato la sua carriera imprenditoriale poco dopo la laurea. All'età di 23 anni, ha dapprima registrato la sua attività presso l'ufficio delle imposte di Mecidiyekoy e ha iniziato la sua attività professionale nella costruzione di attrezzature per la vita commerciale, oltre a passeggeri e altri veicoli commerciali. Successivamente, nel 1961, Aydin Dogan fondò una piccola media company con soli tre dipendenti e la sua prima società industriale nel 1974. Nel 1980, ha già gestito abbastanza società diversificate per stabilire la Dogan Holding di oggi. Impiegando un totale di 16, 467 persone e generando entrate per oltre un miliardo, il conglomerato ha subito anche delle cadute. Più recentemente, Aydin Dogan ha visto un forte calo del suo patrimonio netto a causa di una perdita del 40% delle azioni di Dogan Holding.

Consigli Dalle Stelle:
Commenti: