Ecco una delle ragioni per cui non vedrete molti filantropi accorsi: il rapper americano Bobby Ray Simmons Jr. - noto professionalmente come B.o.B - spera di concedere in crowdsourcing donazioni per "esplorazioni sperimentali".

Cosa intende con quello? Con l'acquisto di satelliti, palloni meteorologici e altro ancora, il 28enne nativo della Georgia vuole finalmente stabilire da sé se il mondo sia davvero uno sferoide oblato.

Tuttavia, la piattaforma di raccolta fondi popolare potrebbe non essere a bordo. L'iniziativa GoFundMe è stata messa in attesa e un portavoce del sito ha rilasciato una dichiarazione: "Sebbene questa campagna non violi attualmente i nostri termini di servizio, abbiamo messo in attesa i fondi della campagna mentre lavoriamo con l'organizzatore per garantire che i fondi siano gestito in modo appropriato. "

La dichiarazione continua, "GoFundMe è anche una piattaforma aperta, e in ultima analisi spetta alla comunità di GoFundMe decidere quali campagne donare".

Frazer Harrison / Getty Images per BMI

Al momento della stampa, la campagna aveva raccolto $ 6.035 verso l'obiettivo da $ 1 milione. Le donazioni sono arrivate da 177 persone nel corso di 11 giorni, compresi $ 1.000 che l'artista stesso ha contribuito a far iniziare la campagna. (Se il punteggio di $ 1 milione è raggiunto, GoFundMe manterrà più di $ 79.000 di tasse).

Anche se questo può sembrare uno dei principali trucchi pubblicitari per un cantautore in caduta libera, B.o.B si è a lungo allineato con le cospirazioni di Flat Earth. Proprio l'anno scorso, ha innescato una faida su Twitter con l'astrofisico Neil deGrasse Tyson sull'argomento, che alla fine ha portato alla pubblicazione di brani diss su entrambi i lati.

Consigli Dalle Stelle:
Commenti: