Pyle Net di Denver: Denver Pyle era un attore americano che aveva un patrimonio netto di $ 5 milioni. Denver Pyle è nato il 25 dicembre 1920 a Bethune, in Colorado. È forse meglio conosciuto come il personaggio Briscoe Darling, Jr. in diversi episodi di The Andy Griffith Show e come Uncle Jesse in The Dukes of Hazzard (1979-85). Denver Pyle ha intrapreso una carriera di suonatori di Southern, alquanto lenti. Dopo un breve periodo di carriera come batterista, è andato alla deriva da un lavoro all'altro, facendo di tutto, dal lavoro sui giacimenti petroliferi in Oklahoma alle barche di gamberetti in Texas. Nel 1940, si trasferì a Los Angeles e trovò per breve tempo un impiego come pagina della NBC, che fu sconvolto dalla seconda guerra mondiale quando Pyle si arruolò nella US Navy. Ferito nella battaglia di Guadalcanal, ricevette una dimissione medica nel 1943 e andò a lavorare per un aeromobile a Los Angeles come rivettatrice. Il suo primo assaggio di recitazione è arrivato quando ha ottenuto un ruolo in una produzione teatrale amatoriale ed è stato notato da un talent scout. Successivamente si è formato con insegnanti famosi come Maria Ouspenskaya e Michael Cechov e ha fatto il suo debutto cinematografico in The Guilt of Janet Ames (1947). Pyle ha continuato a comparire in centinaia di film e parti TV, portando un tocco di autenticità occidentale a molti dei suoi ruoli, a volte interpretando solo un cattivo o un secondogenito nei primi anni '50 e senza ricevere alcuna fatturazione. Precocemente dai capelli bianchi (un tratto familiare), divenne un volto familiare negli episodi di Gunsmoke (1955) e Bonanza (1959) e sviluppò anche una stretta associazione con l'attore John Wayne, apparendo in molti dei film successivi di Wayne. I ruoli cinematografici più importanti di Pyle arrivarono tardi nella sua carriera. Uno dei suoi ricordi più memorabili è stato a Bonnie and Clyde (1967) nel ruolo del Texas Ranger Frank Hamer, l'ostaggio ammanettato del duo, che sputa nel volto di Bonnie (Faye Dunaway) dopo che lei è rimasta con lui a fare una foto. Si stabilì facilmente negli uomini di hillbilly / montagna nei suoi ultimi anni e divenne un nome / volto familiare per la sua presenza burbera in The Life and Times di Grizzly Adams (1977), e in particolare per il suo ruolo in The Dukes of Hazzard (1979). Denver Dell Pyle morì di cancro ai polmoni all'età di 77 anni.

Consigli Dalle Stelle:
Commenti: