I manzo nell'hip-hop sono fin troppo comuni. Che fosse Biggie vs 2Pac, Jay Z vs Nas, o più recentemente, Drake vs Meek Mill, le carni bovine sono una specie di stile di vita per i rapper. I manzi nello sport sono anche relativamente comuni. Ma raramente i mondi dello sport e della musica si scontrano, risultando in un manzo su ... biancheria intima? Per quanto strano possa sembrare, sembra che due leggende di New York possano essere coinvolte in una carne di manzo proprio per questo; biancheria intima.

Questa storia inizia nel 2011, quando Derek Jeter, l'interbase ormai in pensione dei New York Yankees, ha firmato un accordo triennale con una società di intimo chiamata Frigo. L'accordo ha reso il 41enne direttore della società svedese e, secondo quanto riferito, ha accettato di partecipare a importanti eventi pubblicitari per la società. Le cose andarono bene tra le due parti per due anni. Poi, nel 2013, Jeter avrebbe riferito alla compagnia svedese che non voleva che il suo coinvolgimento con la compagnia fosse pubblico durante il lancio negli Stati Uniti. Di conseguenza, la compagnia si rivolse a nientemeno che al rapper del Queens 50 centesimi essere l'ambasciatore del marchio negli Stati Uniti

KENA BETANCUR / AFP / Getty Images

Sembra abbastanza semplice, giusto? Bene, secondo quanto riferito, la decisione di andare con 50 Cent come ambasciatore del marchio non ha reso felice Jeter, secondo il proprietario della maggioranza di Frigo, Mathias Ingvarsson. Ingvarsson sosteneva che Jeter riteneva che il coinvolgimento di 50 anni con Frigo avrebbe reso il marchio troppo "urbano", il che lo spinse a ritirarsi dall'accordo.

Ingvarsson sostiene che Frigo ha perso circa $ 30 milioni a causa di Jeter che presumibilmente si ritirerà dall'accordo, e sta facendo causa a Jeter per danni. Vuole che Jeter restituisca $ 4,7 milioni alla società per sistemare le cose. Secondo quanto riferito, Ingvarsson vuole che la corte si sottoponga all'arbitrato.

Janette Pellegrini / Getty Images

Che cosa ha da dire Jeter sull'intera situazione? Ha rilasciato la seguente dichiarazione riguardante la causa:

"In qualità di grande investitore, attuale azionista e finanziatore della Società, sono disgustato dalla decisione della [CEO aziendale Mathias] Ingvarsson di fare queste false accuse contro di me sulla stampa, invece di tentare di risolvere la nostra controversia commerciale in privato ... ha facilitato l'incontro introduttivo tra 50 Cent e l'azienda, quindi non ha assolutamente senso che io possa obiettare che 50 Cent è un ambasciatore del marchio Frigo o che 50 Cent è "troppo urbano" per il marchio. "

50 Cent ha preso su Instagram dopo la rottura del rapporto iniziale, pubblicando una foto di se stesso e degli Yankees, rinunciando al suo fandom degli Yankees. Il post è stato eliminato.

Consigli Dalle Stelle:
Commenti: